Lefkada è la città capitale dell’isola, lungo le numerose stradine della città si possono trovare molti luoghi interessanti da visitare, come il Museo Archeologico, il Centro Storico di Lafcadio Hearn, il Museo d’ Arte Folcloristica, il Museo del fonografo, la Libreria Comunale, la Biblioteca Haramogleios, l’Archivio Storico, la Galleria d’Arte “Theodore Stamos “. Ci sono anche 16 chiese, all’ interno e nei dintorni della città, che meritano di essere visitate e la Fortezza di Santa Maura che ha difeso la città dal XIV° secolo. Domina la città il Monastero di Faneromeni con il suo Museo Ecclesiastico e il suo meraviglioso giardino con uccelli e animali offrendo una spettacolare veduta panoramica. Celebrato il giorno dello Spirito Santo attira visitatori e commercianti che espongono i loro prodotti durante i due giorni degli eventi festivi.

Nella via pedonale principale (Agorà) è possibile trovare una grande varietà di negozi e locali tipici; Lefkada offre anche una grande quantità di intrattenimento durante tutto l’anno, in estate potrete partecipare al Festival Internazionale di Danza Folkloristica, il Festival di Letteratura e Arte, concerti di artisti nazionali e internazionali, esibizioni dell’Orchestra Filarmonica fondata nel 1850 (la seconda in Grecia) e mostre d’ arte. È inoltre possibile praticare una grande varietà di sport come il kite surf, windsurf, immersioni, snorkeling, vela, sport e giochi acquatici, mountain bike, parapendio, equitazione, volo con ultraleggeri.

La Limnothalassa ( Laguna) sulla costa occidentale della città è un paesaggio di straordinaria bellezza naturale integrata alla rete NATURA 2000 come area protetta di grande importanza ecologica. L’area della Laguna è di particolare interesse come stazione di uccelli migratori, designato dal trattato RAMSAR come una zona idrica di importanza internazionale. Ci si incontra molte specie rare di uccelli come aironi, cigni pavoncelle, diversi tipi di gabbiani, anatre e oche. All’interno della laguna c’è l’ Ivari, azienda con particolari recinti tradizionali di canna, dove i pesci vivono e crescono in condizioni naturali e producono il famoso Avgotaracho (Bottarga).

La città è ben collegata con le due coste dell’isola, est e ovest, e i paesi di montagna.

 Più foto

ΜΗΤΕ: 1061215

©2015 milostudios.gr